Connect with us

In cambusa con Searound: Polpette con Melanzane e Patate

Food and Beverage

In cambusa con Searound: Polpette con Melanzane e Patate

Il team di Searound oggi in cambusa ha deciso di preparare una facile e gustosa ricetta siciliana: Polpette con Melanzane e Patate!
La ricetta di oggi proviene dalla Sicilia, ad un alto contenuto calorico, ma con un gusto inconfondibile e un piccolo segreto, a fine articolo, per accontentare anche gli ospiti a dieta!

Ricetta semplice alla siciliana

La ricetta che vi presentiamo oggi abbina alle melanzane le patate, dando vita ad uno dei matrimoni culinari più felici di sempre, e se poi questi due ingredienti, come per magia, si trasformano in polpette dal gusto delicato, nessun amante della buona tavola potrà fare a meno di assaggiarle!

Ingredienti per 6 persone

4 melanzane di media grandezza;
4 patate di media grandezza;
6 cucchiai di mollica di pane raffermo;
3 cucchiai di pecorino grattugiato;
1 spicchio d’aglio tritato finemente;
Una manciata di basilico tritato;
Sale e pepe quanto basta.

Preparazione delle Polpette con Melanzane e Patate

Cuocere in acqua salata le melanzane e le patate tagliate a cubetti di grande dimensione. Ricordate di scolarli per bene e lasciarli raffreddare.
Schiacciare il tutto fino a farlo diventare un purea omogenea ed aggiungere tutti gli altri ingredienti.
Impastare per bene e formare delle piccole polpette da friggere in padella con olio abbondante.
Adagiarle su carta assorbente in modo da assorbire l’olio in eccesso e servire tiepide.

Sicuramente come già anticipato, questa non è una ricetta che ben si adatta a coloro che sono a dieta , le
polpette di melanzane e patate infatti, a causa della frittura, sono un piatto alquanto
calorico. Se desiderate ridurre considerevolmente l’elevato contenuto calorico, potete
cuocere le polpette in forno, su carta oleata, a 180° per circa venti minuti o comunque fino a
quando non saranno ben dorate; sicuramente il sapore sarà diverso, ma ne guadagnerete in
termini di linea e di digestione.

Il Team Editoriale di Searound Magazine vi da il benvenuto.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Food and Beverage

To Top