Connect with us

Consigli Utili per un viaggio in barca a vela

Nautica e Diporto

Consigli Utili per un viaggio in barca a vela

Abbiamo raccolto i principali consigli utili per un viaggio in barca a vela.

Come prima cosa le valigie. Si consiglia di utilizzare valigie non rigide in modo che siano più facili da stipare. Tenete conto che gli spazi in barca sono molto ridotti è quindi consigliabile portare con sé il meno possibile. Da portare assolutamente ci sono telo mare, scarpe da ginnastica, da utilizzare soprattutto in fase di manovra della barca e crema solare. Il sole è amplificato del riflesso sul mare, è quindi molto più facile scottarsi rispetto alla terra ferma. Portare con se una buona crema solare è indispensabile, tenete conto che serve una protezione più alta rispetto a quella che usate abitualmente.

Ci sono alcune considerazioni da fare quando si decide d’imbarcarsi, in particolare per quanto riguarda l’elettricità e l’utilizzo dell’acqua. Durante un viaggio in barca a vela questi due elementi scarseggiano e possono passare giorni prima di poter fare nuovamente rifornimento. Per quanto riguarda l’elettricità si consiglia di  ricaricare cellulari, pc, macchina fotografiche ecc durante la navigazione quando l’imbarcazione procede a motore.

Anche l’uso dell’acqua va controllato, si consiglia di evitare continue docce in quanto si corre il rischio di terminare l’acqua prima del tempo. Per ovviare a questo problema si segnala che sulla terra ferma si trovano docce a pagamento con pochi euro.

Un’ altra considerazione da fare per quanto riguarda l’igiene personale sono i prodotti per lavarsi. Shampo, bagnoschiuma e vari detersivi. Durante un viaggio in mare in barca a vela ci si avvicina a scenari spettacolari e incontaminati dei quali è importante avere cura e questi prodotti sono altamente inquinanti. Ciò non significa non potersi lavare adeguatamente, esistono infatti saponi e detersivi ecologici.

Altri consigli per ridurre lo spreco dell’ acqua sono di lavarsi i denti utilizzando un bicchiere d’acqua. Per quanto riguarda il lavaggio dei piatti, è possibile lavarli con l’acqua salata. E’ anche possibile utilizzare delle borse come rudimentali lavastoviglie, basterà calarle in mare con le stoviglie la sera e tirandola su il mattino seguente i piatti saranno perfettamente sgrassati. Anche per la lavatrice esiste una soluzione.

Una cosa da portare assolutamente con voi in barca a vela sono l’acqua potabile e il cibo. Evitare di portare cibo che va a male facilmente perché con il caldo lo farà in poco tempo.

Altro aspetto da tenere in considerazione sono i rifiuti. E’ buona norma ridurli al minimo in quanto non sempre si ha la possibilità di avere un cassonetto per i rifiuti a disposizione. Suddividere sempre i rifiuti biodegradabili da quelli indifferenziati così, sarò possibile gettare i primi in mare aperto lontano dalle coste.

Se siete fumatori, per i mozziconi delle sigarette è consigliabile utilizzare come posacenere bottiglie con un po di acqua dentro in modo da poterle richiudere evitando la diffusione di cattivi odori.

Come ultimo segnaliamo l’adattamento. Quando si viaggia in generale è importante lo spirito di adattamento ma lo è ancor più in barca a vela. In mare, bisogna tenere sempre conto della possibilità di imprevisti.

Il Team Editoriale di Searound Magazine vi da il benvenuto.

2 Comments

2 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Nautica e Diporto

To Top