Connect with us

I biscotti di San Martino

Food and Beverage

I biscotti di San Martino

I biscotti di San Martino sono una ricetta tipica palermitana.

I biscotti di San Martino sono dei biscotti che si preparano l’11 novembre in onore del Santo. Tipici di Palermo, questi biscotti sono secchi e molto duri, si mangiano generalmente inzuppati nel vino per ammorbidirli. Possono essere aromatizzati con anice, semi di finocchio e cannella, spesso vengono farciti con la crema di ricotta.

Ingredienti per i biscotti di San Martino:

1 Kg di farina 00

50 g di lievito di birra

300 g di zucchero semolato

200 g di strutto

30 g di semi di anice

40 g di burro

Acqua tiepida

Sale

Ingredienti per la crema di ricotta:

1 Kg di ricotta fresca di pecora

600 g di zucchero

Procedimento per i biscotti di San Martino:

Sciogliere il lievito di birra in poca acqua tiepida. Prendere una ciotola sufficientemente capiente, mettere la farina passandola con un setaccio e aggiungere il lievito precedentemente sciolto. Cominciare a mescolare l’impasto e, senza fermarsi, aggiungere lo zucchero, il burro sciolto, lo strutto, i semi di anice e l’acqua. Quando l’impasto sarà elastico e cominceranno a vedersi le bolle di lievitazione, metterlo su una spianatoia.

Creare dei bastoncini lunghi circa dieci centimetri e avvolgerli a spirale creando una specie di chiocciola.

In una teglia imburrata o ricoperta da carta da forno, mettere i biscotti distanziati tra loro e lasciarli lievitare in un luogo tiepido facendo attenzione che non subisca colpi d’aria. Dopo un paio di ore, controllare l’impasto e se i biscotti si saranno gonfiati, metterli in forno preriscaldato a una temperatura di 200°e lasciarli cuocere per 10 minuti. Passato questo tempo, togliere i biscotti dal forno, abbassare la temperatura a 160°e rimetterli a cuocere per circa 20 minuti, facendo attenzione che non diventino troppo scuri. Quando saranno cotti, spegnere il forno e lasciare all’interno la teglia fino a che non si sarà raffreddato.

Se si desidera farcire i biscotti con la crema di ricotta, bisognerà sfornarli un po’ prima. Dopo di che, bisognerà tagliare la parte superiore del biscotto e bagnare le due parti nel rum. A questo punto, aiutandosi con un cucchiaio, scavare la base del biscotto e riempirla con la crema di ricotta.

Procedimento per la crema di ricotta:

Scolare molto bene la ricotta eliminando la maggior parte del siero. Aggiungere lo zucchero e mescolare bene.

Buon appetito!

Il Team Editoriale di Searound Magazine vi da il benvenuto.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Food and Beverage

To Top