Connect with us

Il pesce al sale

Food and Beverage

Il pesce al sale

Il pesce al sale prevede la cottura con l’utilizzo di sale marino grosso.

Il pesce al sale è una ricetta che prevede la cottura del pesce con uno dei metodi più antichi. Il sale funge da membrana protettiva evitando che si disperdano i sapori del pesce. Coprendo il pesce con uno spesso strato di sale grosso le carni saranno più umide e morbide.

Per la ricetta del pesce al sale si consiglia di utilizzare pesce fresco. I pesci classicamente utilizzati per questa ricetta sono l’orata e il branzino in quanto non rischiano di sfaldarsi o di assorbire troppo sale.

Vediamo adesso nel dettaglio la ricetta del pesce al sale.

Ingredienti per 4 persone:

1 branzino (o orata) intero di circa 1.5 Kg

1.5 Kg di sale marino grosso (1 Kg di sale per ogni Kg di pesce)

1 limone

Aromi a piacere

Se desiderate, 3 albumi per modellare il sale.

Preparazione del pesce al sale:

Prendere il pesce, eviscerarlo e lavarlo con cura. Il pesce deve rimanere intero e compreso della pelle. Una volta lavato, asciugarlo con cura utilizzando carta assorbente e facendo attenzione a non rovinarne la pelle. Condire a piacere il pesce con fette di limone e aromi. Prendere una teglia sufficientemente capiente e riempire per metà con uno strato di sale. Mettere sopra il pesce e aggiungere il sale rimanente. Il pesce deve essere completamente coperto. Per capire quando il pesce sarà cotto è possibile farlo lasciando scoperto solo l’occhio che diventerà bianco una volta che il pesce sarà pronto.

Mettere la teglia in forno a 220°C e lasciare cuocere per circa 30-40 minuti. Ultimata la cottura, rimuovere il sale dal pesce. La pelle verrà via insieme al sale. Togliere la lisca e servire.

Esiste anche un altro modo per cuocere il pesce al sale. E’ definito in crosta di sale e prevede l’aggiunta di albumi d’uovo al sale. Basterà mescolare il sale con gli albumi e gli aromi scelti. Il composto ottenuto aderirà al pesce più facilmente formando una crosta più dura. Buon appettito!

Il Team Editoriale di Searound Magazine vi da il benvenuto.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Food and Beverage

To Top