Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/osteri69/public_html/searoundpress.com/wp-content/plugins/revslider/includes/operations.class.php on line 2722
La leggenda del Golfo degli Angeli o Golfo di Cagliari. - Searoundpress
Connect with us

La leggenda del Golfo degli Angeli o Golfo di Cagliari.

Mitologia & Storia

La leggenda del Golfo degli Angeli o Golfo di Cagliari.

La leggenda del Golfo degli Angeli è la storia della battaglia tra il bene e il male.

La leggenda del Golfo degli Angeli racconta di una battaglia avvenuta tra le forze del Bene e quelle del Male.  La leggenda ha inizio quando gli Angeli chiesero un dono a Dio.

Dio rispose che gli avrebbe concesso una terra sulla quale tutti gli abitanti si rispettavano e vivevano felici, a patto che fossero loro stessi a trovarla.

Gli Angeli obbedirono e scesero dal cielo spargendosi per tutta la Terra. Non trovarono altro che guerre, odio e cattiveria ma proprio quando stavano per arrendersi il loro sguardo si fermò su un’isola verde circondata da mare cristallino.

Gli Angeli decisero di fare un ultimo tentativo e si avvicinarono alla terra. Non videro nessuna guerra ma solo greggi di pecore che brucavano tranquille mentre gli uomini, in accordo tra loro, vivevano la vita in semplicità.

Trovata la terra, gli Angeli andarono a comunicarlo a Dio che mantenne la sua promessa. Gli Angeli, felici, tornarono in Sardegna e si stabilirono in quello che oggi è chiamato anche Golfo di Cagliari.

Presto però Lucifero, infastidito dagli Angeli felici, cercò di seminare inutilmente lotte e disordini. Furioso per aver fallito nel suo intento decise di usare le maniere forti e cominciò una lotta per cacciarli da quel luogo. Il Bene e il Male lottarono a lungo per il dominio dell’isola e a vincere furono gli Angeli. L’Arcangelo Gabriele con la sua spada mise fine alla battaglia sbalzando Lucifero dal suo cavallo. Il Diavolo, preso dalla rabbia, scagliò la sua sella contro il Golfo, la quale formò un promontorio che venne poi chiamato “La Sella del Diavolo”.

Alla fine, anche gli Angeli decisero di abbandonare l’isola ma la leggenda vuole che a volte vi ritornino all’ora del tramonto, quando il cielo si colora d’oro e di porpora.

Un’altra versione di questa leggenda racconta che Lucifero occupò la Sardegna seminando terrore e distruzione. Per questo, gli Angeli, decisero di liberare la popolazione sarda dal Demonio. Anche in questa versione la battaglia fu tremenda e gli Angeli ebbero la meglio mettendo in fuga i Demoni. Lucifero scappando perse la sella del suo cavallo che cadde in mare trasformandosi nel promontorio chiamato “La Sella del Diavolo”.

Avatar

Il Team Editoriale di Searound Magazine vi da il benvenuto.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Mitologia & Storia

To Top