Connect with us

La leggenda di Dafni

Mitologia & Storia

La leggenda di Dafni

La leggenda di Dafni, un pastorello dal canto ammaliante.

La leggenda di Dafni inizia in Sicilia lungo la valle del fiume Irminio a Ragusa. La leggenda racconta di Dafni figlio del Dio Ermes e della ninfa Dafnide. Dafni si sposò con la ninfa Echemeide, la figlia di Giunone.

Dafni era un pastorello con l’abitudine di cantare accompagnandosi con la zampogna che aveva imparato a suonare da Pan. Era così bravo che grazie al suo canto le fanciulle gli facevano la corte. Dafni però rifiutava tutte le attenzioni perchè innamorato della sua sposa Echemeide.

La sua fama è tale che un giorno arriva alla corte del re Zeno che incuriosito decide d’invitarlo a una delle sue feste per farlo cantare.

Il canto di Dafni fu come al solito perfetto e ammaliò tutti i presenti, compresa la Regina Climente che si innamorò perdutamente di Dafni tanto da farsi avanti con lui. Ma Dafni non ne voleva sapere e tornò dalla moglie.

La Regina però non riusciva a togliersi Dafni dalla testa!

Un giorno la Regina, approfittando dell’assenza del marito, organizzò una nuova festa invitando Dafni. Fece anche preparare tantissimo vino con l’aggiunta di alloro per creare un potente afrodisiaco che fece bere a Dafni per stordirlo.Fu così che Dafni cedette alla Regina.

La suocera di Dafni, Giunone, infuriata decise di punire il genero e lo fece accecare.

A quel punto Dafni scappò per le montagne siciliane che per tanto tempo sono state parte della sua vita, cantò tutto il suo dolore fino a quando, non riuscì più a superare l’accaduto e decise di mettere fine alla sua vita gettandosi dalla scogliera. Gli dei però ebbero pena di lui e lo trasformano in una rupe.

La rupe in questione si trova nei pressi di Cefalù e da allora in quel luogo pervade la tristezza, chiunque si avvicina sente il triste canto del mare. Il rumore delle onde che s’infrangono sulla scogliera sembra formare tanti lamenti. In primavera molte rondini trovano riparo in quel luogo e con il loro cinguettio cercano di alleviare il dolore della povera, triste roccia.

Il Team Editoriale di Searound Magazine vi da il benvenuto.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

More in Mitologia & Storia

To Top